SCALDARE L’ INVERNO, RISVEGLIARE IL SEME “ Stretching energetico dei meridiani”

Stare nel profondo, riposare nel calore che si diffonde nella terra, nutre le radici e riscalda il seme, preparandolo al risveglio e alla nuova trasformazione Incontro di pratica fisica sui […]

Stare nel profondo,
riposare nel calore che si diffonde nella terra, nutre le radici e riscalda il seme, preparandolo al risveglio e alla nuova trasformazione

Incontro di pratica fisica sui canali energetici per attivare muscoli, funzioni organiche, energia vitale , rinforzando in particolare gli elementi ACQUA E METALLO/ARIA (rene, vescica, polmone). Pulizia, scambio, calore, attivazione

❓Cos’è lo STRETCHING O STIRAMENTO DEI MERIDIANI?
(YOGA DEI MERIDIANI)

Shizuto Masunaga, uno dei fondatori dello Shiatsu, ha stabilito una sequenza di movimenti e posizioni tenute che, con una corretta respirazione ed un ascolto profondo agiscono sui 12 principali meridiani / organi / funzioni, permettendone l’analisi dello stato ed il riequilibrio, senza l’aiuto di un operatore.

Oltre a questa sequenza, è possibile utilizzare altre figure, movimenti, esercizi respiratori specifici a seconda dell’ esigenza e comunque mirati all’ armonizzazione dell’ essere.

Lo stiramento dei meridiani è un percorso pratico di lavoro sui canali energetici della Medicina Tradizionale Cinese (MTC).

Respirazione specifica, intenzionale e fluida.

Ascolto profondo del corpo e di se stessi.

Allungamento mirato, attraverso movimenti e posizioni tenute utili all’equilibrio energetico e fisico per:
🔺​il benessere degli organi,
🔺​l’elasticità del corpo,
🔺​l’armonia di mente ed emozioni,
🔺​l’aumento della consapevolezza individuale necessaria ad una pratica corretta, in sintonia con se stessi e le proprie capacità potendole migliorare, evitando inutili, se non dannose performances.

❓Cosa sono i MERIDIANI?
Secondo le discipline orientali, tra cui la MTC, l’energia vitale -QI- scorre in canali energetici che attraversano tutto il corpo, distribuendola ad organi, muscoli, cellule. La rete è molto vasta, tutta collegata e comunicante sia superficialmente che profondamente e raggiunge ogni sistema organico e le relative funzioni psico-emotive.

I meridiani “utilizzati” principalmente nei trattamenti sono 12, divisi in coppie che collaborano maggiormente tra loro.

Ad essi sono associati, ORGANI, FUNZIONI, STATI PSICHICI, SENSI, ODORI, SAPORI, COLORI, TESSUTI, LIQUIDI..
Ed essendo l’essere un’unità indivisibile, in relazione reciproca e continua con se stesso (interno) e con l’universo -tra terra e cielo- (esterno), ad ogni meridiano / organo, corrisponde anche un ELEMENTO, un CLIMA, un PUNTO CARDINALE e soprattutto, seguendo la ciclicità della vita, un’ETÁ’, un ORARIO, un MESE, una STAGIONE, in cui l’attività energetica è più o meno intensa.
Il tutto si presenta con un ritmo costante e ripetuto ed un continuo mutamento

L’analisi sui canali energetici ci racconta come stiamo, dove sono blocchi o carenze. La loro stimolazione / sedazione aiuta a mantenere equilibrio, armonia e benessere.

Analisi e stimolazione si raggiungono tramite contatto o stiramento.

Location on Map

More Events are Coming!

X